Decoratrice di interni professionale.

Mobili e accessori per il tuo Arredamento per un tocco di classe e una personalizzazione su misura

Leggi di più

Se stai pensando di rinnovare la tua casa, negli arredi o per quanto riguarda le pareti, una delle cose che devi sapere è come lavorare con a fianco una buona decoratrice di interni. Ci sono diverse scuole di pensiero che riguardano i compiti che devono essere affidati alla decoratrice di interni e, inoltre, c’è molta sovrapposizione, in termini di stili. Quando si tratta di rifare il look della casa, tuttavia, ogni stile di decorazione domestica si basa su alcuni principi fondamentali, che una decoratrice di interni conosce bene. Questo vale anche nel caso in cui si vogliano cercare dei mobili shabby chic on line, così come per chi preferisce commissionare mobili shabby su misura. Diamo un’occhiata a quali sono i dettagli che non possono passare inosservati a una decoratrice di interni professionista!

Cosa considerare per creare l’arredamento perfetto con una decoratrice di interni

La prima cosa che una decoratrice di interni capisce, e ti fa capire, sul posizionamento dei mobili è questa: dove metti le cose è ciò che importa. Infatti bisogna creare il giusto spazio tra gli elementi dell’arredamento, in modo che possano svolgere le loro funzioni, ma senza che nessuno degli oggetti nella stanza possa sopraffare il resto dello spazio. Quando si tratta di scegliere arredi per la casa, quindi, è fondamentale che la decoratrice di interni possa prendere le misure della stanza che intendi decorare. Hai una parete vuota? O forse hai un posto perfetto per appendere un dipinto? Qualunque sia il caso, misurando il tuo spazio a disposizione, si può sapere esattamente quali mobili si adattano alla stanza. Inoltre, pensa a quante persone sono solite essere presenti nella stanza, oltre a quanto spazio occorre per muoversi.

Successivamente, la decoratrice di interni considera lo stile della stanza che hai intenzione di decorare. È moderno? Forse stai cercando di creare uno spazio più elegante. Se è così, la messa a fuoco sarà su mobili e accessori neutri, di base. Se stai cercando un tocco più unico, puoi usare mobili shabby chic come un modo per legare insieme l’intera stanza. Shabby chic è un concetto relativamente nuovo che mescola mobili francesi vintage e tecniche proprie di una decoratrice di interni. Se usi mobili shabby chic nella tua sala da pranzo, ad esempio, l’aspetto dell’arredamento si legherà insieme al tessuto che scegli per la stanza. Puoi ottenere uno spazio molto carino e accogliente usando questo metodo, ma assicurati di coordinare la combinazione di colori e scegliere attentamente i tessuti con la decoratrice di interni, in modo che non si scontrino a livello cromatico.

Il terzo elemento che la decoratrice di interni prende in considerazione dovrebbe essere l’illuminazione. Sia che tu debba decorare una sala da pranzo o una camera da letto, la luce è essenziale. La sala da pranzo, come probabilmente sai già, richiede più luce della camera da letto, quindi assicurati di usare la corretta illuminazione, non solo plafoniere economiche e lampadari a soffitto. L’articolo finale che la decoratrice di interni ha bisogno di considerare è il mobile. La scelta del complemento d’arredo perfetto, per funzionalità è volumi, può sembrare un compito arduo, se non sei preparato, ma ci sono alcuni accorgimenti che puoi prendere per rendere la decorazione d’interni più facile. Innanzitutto, inizia a selezionare con la decoratrice di interni i pezzi più grandi. Se per esempio hai già una scrivania, puoi posizionare una sedia davanti e comprare un piccolo pouf, da usare come un poggiapiedi mentre sei al computer. Una decoratrice di interni conosce diversi trucchi, per rendere l’arredamento più funzionale.

Fare acquisti con una decoratrice di interni

Una volta che la decoratrice di interni ha individuato tutto ciò di cui c’è bisogno, per rinnovare o creare da zero l’arredamento di casa tua, è il momento dello shopping. Non andare in giro per negozi senza una lista di controllo! Quando stai decorando qualcosa, è utile avere un elenco delle cose che devi acquistare in anticipo. Può essere difficile sapere se qualcosa è giusto o sbagliato, specialmente se stai partendo da zero. Avere una lista di controllo a portata di mano non solo ti aiuta a non farti dimenticare qualcosa di importante, ma può anche impedirti di spendere denaro in mobili che non sono necessari.

Ognuno ha preferenze diverse quando si tratta di arredi per la casa. Se stai lavorando con un budget molto limitato, non è un problema, dal momento che puoi trovare un sacco di pezzi fantastici, se sei disposto a cercare. Se non sai dove iniziare, chiedi alla tua decoratrice di interni di fiducia, che può occuparsi anche del restauro dei mobili in stile shabby chic. Inoltre, se ti affidi a un’azienda che produce o vende i mobili che hai scelto con la decoratrice di interni, assicurati che si occupi anche del trasporto e dell’installazione, in particolare per quanto riguarda la cucina. Questo garantisce che l’installazione avvenga in modo corretto, ma si rivela utile anche nel caso in cui tu voglia una personalizzazione.

Chi siamo Acquista online

i nostri corsi

sopri le categorie

i nostri prodotti

VINTAGE PAINT

VINTAGE PAINT EFFETTO INDUSTRIAL

seguici su Instagram

Something is wrong.
Instagram token error.

atelierdelloshabbyinteriors

Follow
Load More